ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Auto d’Epoca un Corso di Restauro per una Passione Senza Tempo

Le auto d’epoca sono un settore affascinante che attira persone di ogni età a conferma di ciò sono stati formati i primi restauratori riconosciuti ufficialmente da alcune università emiliane.
Questo corso è solo l’ennesima conferma di quanto le auto d’epoca siano ancora oggi molto apprezzate, pur essendo una nicchia specifica del lavoro molto più diffuso di una qualsiasi carrozzeria Firenze o di ogni altro luogo, questo rappresenta una specializzazione che fornisce prestigio e lustro a chi opera nel settore delle riparazioni ed è per questo anche una ottima presentazione per mettere in luce la propria professionalità.
Del resto le capacità richieste per la realizzazione di un restauro di un auto d’epoca sono le stesse che spesso si utilizzano per la personalizzazione moderna delle auto anche se con approcci e materiali diversi.
Il primo corso universitario per restauro di auto d’epoca è solo la punta dell’iceberg di una passione che vede coinvolte moltissime persone tra cui meccanici e carrozzieri che spesso eseguono lavori di questo tipo oltre sia come passione che come vero e proprio lavoro.
Questo percorso formativo dedicato al restauro di auto d’epoca è stato ampiamente sostenuto dall’Automotoclub Storico Italiano che ha voluto dare un contributo reale alla memoria storica italiana così importante nel contribuire al progresso industriale e sociale del nostro paese.
Le auto d’epoca sono una testimonianza imprescindibile per comprendere la storia di un paese, attraverso i vecchi modelli di auto si capisce il livello di progresso e le aspettative che hanno contribuito a scrivere la storia reale di una nazione.
Gli esperti che conducono il corso di restauro di auto d’epoca vogliono tramandare le regole e le metodologie tradizionali attraverso le quali realizzare un intervento di restauro corretto che rispetti la vera storia dell’auto italiana.
Oggi in un mondo dominato dalla tecnologia e dalla automazione è ancora più importante mantenere una memoria storica anche per quanto riguarda le lavorazioni industriali del passato.
Una necessità imprescindibile anche per organizzare al meglio un futuro dove le macchine pur superiori rispetto al lavoro manuale per quanto riguarda la catene di montaggio dovranno ancor più essere guidate e gestite secondo necessità umane che solo attraverso la memoria storica possano essere comprese al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *