ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Come aprire una porta blindata

Siete rimasti fuori casa e avete dimenticato le chiavi all’interno. Oppure nel vostro quartiere sono sempre maggiori le invasioni in casa da parte di ladri e vorreste riuscire a comprendere come i ladri riescono a scassinare la vostra porta blindata e ovviare la situazione prendendo in mano le redini.

Ecco quindi una semplice guida su come si apre una porta blindata e come intervenire per evitare l’insorgere di situazioni spiacevoli e traumatiche, nelle quali sarete costretti a chiamare un servizio di urgenza, come quello di Pronto intervento Fabbro Roma, attivo da anni nel settore delle riparazioni a domicilio, in tutte le zone della capitale.

Come si apre una porta blindata?

Le porte blindate possono essere aperte, qualora non siano chiuse a chiave, solamente se sono porte economiche e quindi che non dispongono di alti standard di sicurezza oppure se sono porte vecchie e quindi non sono dotate di sistemi innovativi di sicurezza.

Le porte blindate,invece, che sono chiuse a chiave non saranno mai davvero blindate. Quelle che non sono chiuse a chiave possono essere aperte facilmente con la scheda o con la lastra,per questo sarebbe opportuno montare un’antischeda sulla porta blindata.

Una porta con l’antischeda, tuttavia, se non chiusa bene a chiave potrebbe comunque non essere per nulla sicura.
Dovresti chiudere sempre le mandate della serratura e farti installare un cilindro con ciondolo, che ti permetterà di inserire le mandate dall’interno girando un pomello.

Nonostante l’installazione del cilindro,la porta se economica e datata rimarrà comunque poco sicura.
Le porte più semplici da aprire e scassinare sono quelle Europee a leva tradizionale poichè a partire dal cilindro hanno molti punti deboli.

Quali sono i metodi per aprire una porta blindata

Il metodo più utilizzato è quello del Key Bumping, quello più complesso e costoso da attuare. Esso consiste nell’inserire una chiave apposita per quel tipo di serratura e poi colpirla con un oggetto rigido.
Uno dei metodi tradizionali per aprire una serratura,invece,è l’utilizzo di una pistola vibrante.

Questo metodo è adatto in caso di cilindro europeo chiuso con le mandate.
Se sei rimasto fuori casa e le chiavi si trovano all’interno,potresti attuare queste soluzioni per provare ad aprire la porta blindata:

  • Acqusita la pistola vibrante.
  • Metti leggermente in tensione il cilindro tramite la levetta a forma di “L”.
  • Inserisci la punta ad ago che meglio si adatta al tuo cilindro,tra quelle disponibili.
  • Infine,aziona la pistola vibrante e prova a far ruotare il cilindro.

Questo metodo è davvero semplice da mettere in pratica.

Aprire una porta blindata: il metodo della chiave bulgara

La porta blindata potrà essere facilmente aperta anche da una chiave Bulgara.

Conosciuta anche come “grimaldello“,essa inserita nella serratura riesce a emulare la presenza della chiave originale ricodificando la serratura e permettendo di sbloccarla senza danneggiarla. Le serrature a doppia mappa sono quelle più facilmente forzabili e proprio per questo motivo andrebbero sostituite con quelle di nuova generazione.

Con questa breve guida speriamo di averti dato le informazioni giuste per affrontare la spiacevole sorpresa di essere rimasti fuori casa ma soprattutto per avere consigli adeguati su come difendersi dai ladri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *