ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Criptovalute e Oro Asset Vincenti Anche con il Lockdown

Criptovalute e oro rappresentano due asset importanti dell’attuale situazione economica e finanziaria mondiale, nonostante entrambi nell’ultimo anno siano aumentati di valore in modo preponderante le motivazioni dei loro rialzi di prezzo sono da ricercare in motivazioni ampiamente diverse.
L’oro in questo momento resta sotto i 1900 dollari oncia ma non scende al di sotto dei 1800 dollari segno che l’incertezza rimane forte negli investitori dopo che per mesi è stato l’unico porto rifugio contro le conseguenze economiche negative innescate dal lockdown.
Il prezioso metallo giallo rimane comunque il porto sicuro a cui gli investitori si rivolgeranno ancora accumulando anche oro fisico più sicuro soprattutto in momenti in cui nulla è certo ed anche facilmente monetizzabile anche presso un qualsiasi compro oro Firenze o altrove.
Per quanto riguarda le criptovalute c’è da considerare il nuovo rialzo record del prezzo del Bitcoin, un segnale che l’atteggiamento verso la criptovaluta più capitalizzata è definitivamente cambiato anche da parte delle autorità finanziarie.
Per certo fino ad oggi le criptovalute sono da considerare un tipo di asset ad alto rischio ma che allo stesso tempo possano dare un forte margine di plusvalenza.
Il fatto da considerare è quanto queste potranno essere spendibili un domani visto che nonostante siano nate per essere una moneta digitale ad oggi il ruolo che hanno rivestito con maggior successo è proprio quello di essere un asset di investimento e non certo una moneta facilmente spendibile per acquistare beni e servizi ovunque.
Nonostante ciò al contrario dell’investimento in oro il Bitcoin sembra attrarre molti investitori che solitamente cercano di realizzare guadagni rapidi.
Il fattore di rischio di questa criptovaluta non è lontano dopo tutto da quello di molti altri asset che in una situazione di incertezza come quella attuale non possano dare garanzie superiori e nemmeno margini paragonabili rispetto agli aumenti che possano generare le criptovalute.
Non sono nemmeno pochi gli investitori che mettano nel proprio portafoglio di investimenti sia Bitcoin che oro, cercare la giusta proporzione per investire in questi due asset potrebbe rivelarsi un metodo di investimento adeguato per affrontare questa complessa congiuntura economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *