ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Diventare ortodontista

Chi è l’ortodontista

L’Ortodontista Roma è un professionista odontoiatrico specializzato in ortodonzia (o ortognatodonzia). Ma di cosa si tratta? Andiamo con ordine. 

Il termine “ortodonziaderiva, come moltissime altre parole della lingua italiana, dal greco ed il suo significato letterale è “denti dritti”:  la parola è infatti composta da “orthos”, dritto, e “odontos”, dente. 

L’ortodonzia è infatti una branca dell’odontoiatria che studia tutte le asimmetrie o le malocclusioni (problemi dentali) che possono rovinare il nostro sorriso, ma non solo: si occupa anche di studiare soluzioni che correggano tutte queste problematiche.

L’Ortodontista Roma è quindi colui che si occupa di aggiustare e sistemare i nostri denti, seguendo anche lo sviluppo e la crescita della dentatura. In alcuni casi, infatti, trattare e correggere difetti e/o asimmetrie che colpiscono i denti in giovane età può essere molto più efficace

La sua specializzazione in ortodonzia fornisce all’Ortodontista Roma una conoscenza approfondita e specializzata dei difetti che possono avere i nostri denti: affollamento dentale, denti storti, diastema ecc.

Percorso di laurea

Vediamo a questo punto quale percorso di laurea deve intraprendere un aspirante ortodontista. Come detto in precedenza, l’ortodontista è un dentista che ha però conseguito una formazione aggiuntiva.

Per diventare ortodontista, dunque, bisogna prima di tutto diventare dentista. Il primo passo da compiere è quindi iscriversi al corso di laurea specialistico in Odontoiatria e Protesi dentaria presso la facoltà di Medicina e Chirurgia e conseguire il titolo.

Ottenuto il titolo di dentista, l’aspirante ortodontista deve compiere un ulteriore passo. Come riporta l’A.S.I.O., l’Associazione Specialisti Italiani Ortodonzia, la laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria non è sufficiente, bisogna conseguire una specializzazione

Per farlo basta iscriversi ad una delle 19 scuole italiane di specializzazione in ortognatodonzia. Questo corso ha una durata di circa 3 anni, da aggiungere ai 6 anni necessari per conseguire la laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria. Il percorso richiede in totale 9 anni di formazione: non certo una passeggiata!

Bisogna comunque dire che il percorso formativo dell’ortodontista non termina con il conseguimento della specializzazione e con l’iscrizione all’Ordine.

Per svolgere al meglio la professione dell’ortodontista, come per tutte le altre professioni odontoiatriche, è necessario frequentare costantemente corso di aggiornamento per rimanere al passo con i progressi tecnologici e scientifici della disciplina ed offrire al proprio paziente le cure migliori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *