ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Il ruolo degli articoli nel marketing applicato alla rete

La parola occupa una posizione dominante nell’ambito del web marketing a tal punto che l’esito di alcune operazioni pubblicitarie online deriva proprio da un utilizzo strategico della sua forza espressiva. I messaggi promozionali che campeggiano nei banner posti nei social media, ad esempio, vengono concepiti in modo tale che la loro brevità non eluda l’efficacia del loro contenuto. In tal caso la sintesi a cui senza dubbio deve rispondere una comunicazione veloce sulla rete necessita della potenza evocativa della parola per sortire un effetto seducente nella mente dell’utente. Ma anche nella progettazione e nello sviluppo di alcune strategie di web marketing la scrittura costituisce un elemento ineludibile per conseguire le finalità ad esse connesse. La testimonianza più eclatante della essenziale correlazione tra strategia di marketing applicata a internet e la parola è data dal cosiddetto posizionamento seo. Tale tecnica consente ad un sito web di approdare in prima pagina su Google per ogni keyword attinente all’attività che la vetrina virtuale pubblicizza. Al raggiungimento di tale scopo contribuisce notevolmente la pubblicazione di guest post di elevata qualità estetica in blog che godono di una stabile autorevolezza al cospetto di Google. Gli articoli dedicati al business che un sito internet veicola altro non sono che uno strumento solido che garantisce il suo avanzamento, relativamente lento, verso la prima pagina del più famoso motore di ricerca.

I REQUISITI CHE SEGNANO L’EFFICACIA DEI GUEST POST NEL WEB MARKETING

Requisiti formali e contenutistici indicati da Google verranno dagli specialisti seguiti nella creazione di articoli che potranno così determinare effetti positivi sulla realizzazione del posizionamento seo. Pertanto occorre segnalare l’importanza che dal motore di ricerca viene attribuita al rispetto delle regole grammaticali e sintattiche della lingua in cui si concepisce il guest post. La lunghezza dell’articolo, poi, mostrerà il grado di approfondimento del tema a cui è dedicato nella consapevolezza che tanto più esaustivo apparirà il guest post quanto più riceverà una considerazione positiva da parte di Google. Tuttavia il dato che realmente risulta il più rilevante nella scrittura di articoli propedeutici alla strategia seo è rappresentato dalla collocazione virtuale che viene assegnata al guest post. In sostanza il blog che accoglie un articolo dovrà risultare nella interpretazione autonoma del motore di ricerca come una vetrina virtuale che ha guadagnato nel tempo una autorevolezza sul web di grande solidità. Per autorevolezza si intende in sintesi una credibilità generata dalla visibilità e dalla sicurezza che il blog ha definitivamente conquistato nel suo sviluppo pluriennale. Posto che una articolo contiene un link indirizzato al sito web che si desidera potenziare sul piano mediatico, tale link risponderà a tale esigenza soltanto quando potrà trasferire l’autorevolezza del blog ospitante alla vetrina virtuale ospitata.

BLOG LADDOVE INIZIARE A PUBBLICARE

L’inserimento di un articolo all’interno di un blog dall’alta autorevolezza presuppone sempre dei costi non per tutti accessibili visto che al posizionamento seo si arriva attraverso una vistosa pubblicazione di guest post. Pertanto è consigliabile in talune occasioni sfruttare la fase gratuita che blog ancora non ritenuti autorevoli concedono ai consulenti del settore. Esempi di vetrine che certamente acquisiranno in futuro la tanto anelata autorevolezza da parte di Google sono costituiti da okflu, ebyce, byppy, yaruc, ziuto, buit, aplo, ibhox, ebuio e sflup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *