ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

L’Investigatore Privato e l’Infedeltà Coniugale perché è un servizio sempre più richiesto?

Come faccio a capire se la il mio partner mi tradisce?

Uno dei segnali più facile da individuare è sicuramente quello che chiamiamo la Dipendenza dai Messaggi. Ormai sappiamo quanto crei dipendenza l’attesa di messaggi dolci e/o provocanti. Nel momento in cui si instaura un rapporto con una minaccia, il partner, proprio perché intrigato, avrà sempre più spesso necessità di andare in bagno, portare fuori il cane, vuotare il pattume, una serie di scuse per poter continuare lo scambio di “messaggi proibiti”. Un’altro segnale allarmante è sicuramente la sua improvvisa critica verso il vostro corpo o il peso od anche il vostro modo di vestirvi cose che sicuramente prima non criticava, anzi ammirava. State attenti anche al senso di colpa che ha un’ importante correlazione. Se vi riempie improvvisamente di fiori, di attenzioni e propone weekend romantici, forse deve superare la “marachella” e lavarsi la coscienza. Questi sono solo alcuni dei segnali che potrebbero, e sottolineiamo, potrebbero avere i vostri partners nel caso di un tradimento ma ovviamente ci deve sempre essere la certezza di un tradimento prima di fare qualsiasi gesto.

Posso chiedere l’intervento di un’Investigatore Privato anche se non c’è nessun tradimento?

Ovviamente si può richiedere richiedere l’intervento di un’Investigatore Privato anche quando non vi è la presenza di un tradimento o di una relazione extraconiugale, infatti la fedeltà è uno dei doveri coniugali che ha subito, nel diritto, le più importanti modifiche. Il concetto di “fedeltà” è stato ampiamente modificato ed ampliato poiché non si intende più unicamente il divieto di avere rapporti intimi con una persona che non sia il proprio coniuge. Il dovere di fedeltà viene violato anche quando non c’è nessun tradimento da parte del partner. La Cassazione infatti ha dichiarato che la fedeltà, e qui citiamo letteralmente la Cassazione “consiste nell’impegno che ricade su ciascun coniuge, di non tradire la fiducia reciproca ovvero di non tradire il rapporto di dedizione fisica e spirituale tra i coniugi” e che la “fedeltà affettiva diventa componente di una fedeltà più ampia che si traduce nella capacità di saper sacrificare le scelte personali a quelle imposte dal legame di coppia e dal sodalizio che su di esso si fonda”. Quindi non iniziare a dubitare solamente di un tradimento ma vedi anche le altre possibili situazioni di Infedeltà Coniugale

Ecco perché entra in gioco il fare affidamento su un’Investigatore Privato Roma che saprà sicuramente sciogliere ogni vostro dubbio.

Perché rivolgersi ad un’agenzia investigativa?

Rivolgersi ad un investigatore privato è sicuramente una delle scelte migliori da fare questo perché si hanno a disposizione  potenti mezzi delle agenzie investigative, che aiuteranno questi professionisti a trovare e raccogliere le prove necessarie al tuo scopo, un’Agenzia Investigativa Roma si occuperà di tutto al posto tuo, fornendoti il massimo della disponibilità e professionalità, permettendoti di raccogliere prove adeguate per essere presentate davanti ad un giudice. Ovviamente il nostro consiglio è quello di non affidarsi all’amico di famiglia, all’ex poliziotto o ad un investigatore privato, privo di licenza, e quindi abusivo perché è una azione sconsiderata che molto spesso genera (oltre ai vari gravi reati) informazioni imprecise e confuse, legate all’incapacità degli stessi, di effettuare un attività investigativa funzionale.

Scegliere un professionista e quindi un Investigatore Privato Roma che abbia compravate esperienze e competenze, significa tutelare la propria privacy e quella delle persone investigate, significa anche eseguire investigazioni mirate, muoversi in un contesto di massima riservatezza e legalità e cosa più importante le prove che vengono raccolte da un’Agenzia Investigativa Roma  sono prove che vengono approvate e convalidate in tribunale, in caso il tradimento fosse reale e si vuole quindi procedere ad un divorzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *